Hogan Estive - Italia Online Outlet

Hogan Estive - Trova l'articolo adatto al tuo stile, fino al 50% di sconto. Acquistare ora.

Questo sarà, hogan estive quindi, il Mondiale che ci aspetta, senza dimenticare le stelle a mezzo servizio Luis Suarez e sua eccellenza CR7, Ma sappiamo che il Brasile è il Brasile, e queste mancanze difficilmente faranno diminuire l’interesse per quella che è la kermesse più discussa e seguita del globo..

Si può essere il centrocampista più desiderato d’Europa, avere una valutazione di 60 milioni di Euro e comprarsi gli scarpini per giocare ? Evidentemente si, Paul Pogba ha deciso, e lo ha detto in maniera chiara e decisa, che affronterà il tema “sponsor” solo ed esclusivamente alla fine del Mondiale brasiliano, poichè in questo momento il suo unico obiettivo ed interesse è di fare bene per hogan estive la Francia e non pensare assolutamente ad altro, Decisione rispettabile, ma quantomeno “strana” visto che Pogba potrebbe monetizzare in maniera incredibile sfruttando la propria immagine e l’influenza che genera su chi lo vede giocare, Argomento che i Brand legati al mondo del calcio sanno affrontare con estrema generosità..

Andando nello specifico, facendo un analisi approfondita ed accurata, saltano fuori questi dettagli: Ma oggi, hogan estive Paul, con cosa giocherà? È davvero molto complicato prevederlo, di certo se dovesse restare su Nike, il segmento sarà immancabilmente Magista (come si vede in foto), mentre grandi dubbi sorgono su adidas, con l’uscita del nuovo modello Predator Instinct chissà se non si “tufferà” nuovamente proprio su Predator, Difficile che vada su Puma, in primis perchè non le ha mai provate, in secondo luogo perchè è complicato che il brand tedesco si muova anche sul campione francese..

Quattro campioni del passato e del presente si sfidano in un match tra le mura domestiche senza precedenti. Il video “House Match”, presentato oggi da adidas, chiama a raccolta due icone del passato come Zinedine Zidane e David Beckham insieme a Gareth Bale e Lucas Moura e rientra nella campagna “all in or nothing”. I quattro calciatori sono alle prese con un videogioco di calcio, prima di venire colti dalla voglia irrefrenabile di mostrare le proprie capacità dal vivo. Quello che accade in seguito è un susseguirsi di azioni con Beckham, Zidane, Bale e Moura che dimostrano cosa si può fare con un pallone, anche in spazi ristretti.

Il filmato è stato diretto dal registra Fernando Meirelles e co-diretto da Cassiano Prado, Gli stessi hanno girato anche lo spot adidas per i mondiali “Leo hogan estive Messi’s World Cup Dream”, lanciato il mese scorso, Tom Ramsden, Global Brand Marketing Director di adidas football, ha dichiarato : “Non tutti arrivano a giocare i Mondiali, ma il gioco non si ferma mai, adidas, leader mondiale nel calcio, cerca sempre di mettere in mostra i migliori talenti nel modo più corretto, Lavorando con Fernando (Meirelles) e Cassiano (Prado) abbiamo dato vita a questo ‘The House Match’, di cui siamo molto entusiasti”..

Il regista Fernando Meirelles ha detto: “Le stelle del calcio sono così abituate ad essere filmate che sono quasi diventate veri e propri attori. Sono rimasto colpito nel vedere quanto abbiano collaborato. Ora che Beckham si è ritirato dal calcio potrebbe benissimo intraprendere la carriera di attore se volesse, dico sul serio. Il giorno in cui abbiamo girato queste scene è stato puro divertimento”.

Ormai a ridosso dell’inizio dei Mondiali in Brasile, adidas svela alcune immagini davvero esaltanti della campagna #allinornothing, Ogni giocatore che calcherà i campi brasiliani per raggiungere l’obiettivo di alzare al cielo la Coppa del Mondo dovrà dare il massimo, De hogan estive Rossi, Dani Alves, Robben e Diego Costa sono solo alcuni dei testimonial adidas che per raggiungere questo obiettivo, daranno più di loro stessi, daranno il cuore per la loro nazione, Gli strumenti per tutti i giocatori adidas saranno quelli del Battle Pack : 11Pro, nitrocharge 1.0, Predator Instinct ed F50, Porteranno gli atleti adidas a vincere il Mondiale?.

Oggi introduciamo una rubrica che per un po’ ci accompagnerà con cadenza mensile: Retro Games/Shirt, in collaborazione con la rivista online gratuita  Games of the 90’s, Come per il Venerdì Vintage, faremo dei salti nel passato, ma questa volta combinando la passione per il calcio ed i suoi colori a quella per hogan estive i videogames, ripercorrendo in varie puntate le sponsorizzazioni che hanno visto marchi di produttori di consolle e videogames comparire sulle maglie di squadre calcistiche più o meno famose in Europa e nel mondo..



Messaggi Recenti